Attività parlamentare 2 – 4 maggio 2016

Lunedì 2 maggio la Camera ha svolto la discussione sulle linee generali delle mozioni concernenti “iniziative finalizzate al riconoscimento dell’endometriosi come malattia invalidante e al potenziamento delle prestazioni sanitarie e delle misure di sostegno economico e sociale per le donne affette da tale patologia”. In seguito l’Aula ha svolto la discussione generale delle mozioni concernenti “iniziative per valorizzare i cosiddetti lavoratori maturi nel quadro del prolungamento della vita lavorativa”. La Camera ha poi svolto la discussione del disegno di legge: “Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione tra il Governo della Repubblica italiana e il Regno hascemita di Giordania in materia di lotta alla criminalità, fatto ad Amman il 27 giugno 2011”. Successivamente l’Assemblea ha svolto la discussione sulle linee generali del disegno di legge: “Ratifica ed esecuzione dell’accordo quadro di partenariato e cooperazione tra l’Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Mongolia, dall’altra, fatto a Ulan-Bator il 30 aprile 2013”. La Camera ha svolto quindi la discussione del disegno di legge di “Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Armenia sulla cooperazione e sulla mutua assistenza in materia doganale, fatto a Yerevan il 6 marzo 2009”. La Camera ha svolto infine la discussione del disegno di legge: “Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Panama per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma e a Città di Panama il 30 dicembre 2010”.

Martedì 3 maggio ad inizio seduta ha avuto luogo lo svolgimento di interpellanze e di una interrogazione. La Camera ha poi respinto la questione pregiudiziale di costituzionalità presentata al disegno di legge: “Contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato”. Nel pomeriggio abbiamo continuato l’esame del provvedimento.

Mercoledì 4 maggio la Camera ha proseguito l’esame del disegno di legge: “Contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato”. Nel pomeriggio ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata. La Camera ha in seguito votato le mozioni concernenti “iniziative, in ambito nazionale e sovranazionale, per il contrasto di tutte le forme di surrogazione di maternità”. La mozione M5S a prima firma Maria Edera Spadoni è stata approvata. La Ministra della salute, Beatrice Lorenzin, ha poi svolto, a nome del Governo, una “informativa urgente sulla attuazione della normativa in materia di interruzione volontaria di gravidanza, alla luce della recente pronuncia del Comitato europeo dei diritti sociali del Consiglio d’Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *