Attività parlamentare 21 – 25 Ottobre 2013

Nella seduta di Lunedì 21 vi è stata la discussione sulle linee generali della mozione Speranza: Iniziative per una politica industriale volta alla riqualificazione e alla reindustrializzazione dei poli chimici.

Martedì 22 si sono tenute le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo di Bruxelles del 24 e 25 ottobre 2013 la discussione delle mozioni Busto, Zan, Grimoldi, Borghi, Latronico, Matarrese: Iniziative in materia di utilizzo di alcune tipologie di combustibili solidi secondari nei forni dei cementifici (Discussione sulle linee generali; intervento e parere del Governo; dichiarazioni di voto; votazioni). – Seguito della discussione delle mozioni Molteni ed altri n. 1-00183, Braga ed altri n. 1-00013, Di Salvo ed altri n. 1-00204 e Pizzolante ed altri n. 1-00205: Iniziative a favore dei lavoratori frontalieri (Parere del Governo; dichiarazioni di voto; votazioni). – Discussione del disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 101 del 2013: Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni (Approvato dal Senato) (A.C. 1682-A) (Discussione sulle linee generali; repliche dei relatori e del Governo).

Nella Seduta diMercoledì 23 vi è stato il seguito della discussione delle mozioni Speranza, Brunetta, Rondini e Crippa: Iniziative per una politica industriale volta alla riqualificazione e alla reindustrializzazione dei poli chimici, Si sono svolte interrogazioni a risposta immediata e vi è stato il
seguito della discussione del disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 101 del 2013: Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni.

Nella seduta di Giovedì 24, vi è stato il seguito della discussione ed approvazione del disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 101 del 2013: Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni (Approvato dal Senato).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *