Resoconto del Consiglio Comunale 03/10/2011

Prima di iniziare il Consiglio Comunale è stata subito convocata la riunione dei capigruppo per informare questi ultimi, che il Consiglio sarebbe iniziato mettendo in votazione l’inversione dell’ordine del giorno con le interrogazioni.
Una volta finito l’appello il presidente del Consiglio ha cercato di discutere il punto all’ordine del giorno, ma è stato interrotto perché il consigliere Canu ha dichiarato di non essere d’accordo con l’apertura dei lavori senza interrogazioni. Dopo un’animata discussione tra la minoranza e la maggioranza il sindaco ha proposto di voler posticipare le interrogazioni solo dopo la conclusione dell’ordine del giorno.
Questo ha fatto si che tutta la minoranza, compatta, fosse in disaccordo chiedendo così di seguire il regolamento del Consiglio Comunale.
La maggioranza dal suo canto è rimasta sulla propria posizione.
Dopo l’ennesima interruzione si è ripresi con l’appello da parte della segretaria e sono così potuto intervenire per chiedere che venisse messa ai voti la registrazione dell’adunanza consiliare.
Esito:

12 CONTRARI (PD, IDV, Gruppo misto)
5 FAVOREVOLI (M5S, PDL, UDC)

Richiesta respinta nonostante che tutti i gruppi compatti il 01/07/2011 hanno votato all’unanimità la mozione da me presentata in merito alla registrazione del Consiglio Comunale.
Questo deve far riflettere sull’effettiva TRASPARENZA che l’attuale amministrazione vuole mettere in atto.
In conclusione il Consiglio è stato sospeso senza arrivare a nessun esito e rinviato alla II^ convocazione il giorno 04/10/2010 alle ore 18.00

11 thoughts on “Resoconto del Consiglio Comunale 03/10/2011

  1. Mettiamola sul piano dell’onestà intellettuale, che credo sia ormai diventato il punto centrale. Perchè credo proprio che le strategie dell’opposizione, di voler cercare lo scontro su questioni di forma e non di sosatanza, siano ormai ben chiare. La minoranza, tutta, sta ostruendo i lavori del Consiglio, facendo strumentalmente leva sulla presunta tendenza della maggioranza di impedire di parlare ad un consigliere Canu neopaladino della democrazia. Proprio lui che, facendo leva sul suo potere sordamente gestito, ha sbattuto fuori dalla giunta tre assessori per volta nelle ultime due legislature, soltanto perchè dissentivano dal suo “illuminato” pensiero. Pertanto: 1)- onestà intellettuale dovrebbe indurre il gruppo di minoranza a non far finta di non sapere che le riprese video vanno normate, gestite istituzionalmente e non affidate ad operatori qualsiasi, che pur seri che possano essere non sono legati all”Amministrazione Comunale e potrebbero non pubblicare per intero le riprese.
    2)- onestà intellettuale dovrebbe indurre il consigliere Canu a non esagitarsi così tanto da, lui si, bloccare i lavori del Consiglio col pretestuoso motivo della, secondo lui, illeggittima procedura, peraltro stabilita nella Conferenza dei capigruppo e votata poi dal Consiglio “sovrano” a maggioranza. Procedura che voleva consentire di discutere le linee programmatiche per poi passare alle interrogazioni. Le quali finora hanno sempre assorbito i 2/3 dei lavori consiliari e anche oggi avrebbero rischiato di far discutere le importantissime linee programmatiche, uniche del mandato, solo a tarda sera e tra pochi intimi (altrochè partecipazione democratica). Ma si sappia chiaramente che è la maggioranza che ha urgenza di comunicare ai cittadini i contenuti dello status delle finanze comunali ereditate, ormai abbastanza chiaro quanto preoccupante.

    Non vorremmo che chi ha governato in questi ultimi 5 anni abbia timore della nostra volontà di esporre e discutere delle “situazioni” finanziarie e amministrative formatesi in tale periodo. Sappiano loro che siamo noi ad avere urgenza di “mandare in onda” i fatti dell’Amministrazione. In soli 3 mesi effettivi di lavoro abbiamo gettato le basi per fare ciò e non certamente per sentirci accusare di aver già sbagliato. La legislatura sarà lunga e dura da digerire…vedremo per chi. Io sono sereno e disposto ad ascoltare, ma non mi si impedisca di parlare con l’appiglio dell’Art. 30 del regolamento consiliare, perchè quella è la buccia. La sostanza è quella che oggi la minoranza non ha voluto ascoltare…

    • La mozione presentata era CHIARISSIMA: TUTTI i presenti hanno votato a favore ANCHE del fatto che il nostro gruppo avrebbe effettuato le riprese, in ATTESA ed in ASSENZA di opportuni adeguamenti normativi e della conseguente realizzazione del sistema di ripresa da parte dell’amministrazione(vedere MOZIONE). Non andava bene? Sarebbe bastato votare contro. Questa sono i FATTI e la SOSTANZA. Il resto sono CHIACCHERE.

  2. Grazie per aver risposto, ma non capisco una cosa: questo timore ingiustificato delle riprese “truccate” non mi è chiaro!!! Ci si nasconde dietro un dito. Le riprese vengono fatte da persone serie che non hanno nessun interesse a manipolare l’audio o il video.
    La votazione in merito alla registrazione è servita a far capire la vera anima di questa amministrazione (sarà anche vacuo populismo il mio ma la coerenza e la costanza del PD e dell’IDV mi ha lasciato alquanto perplesso).
    Poi in riferimento alla riunione dei capigruppo posso dirti: io stesso ho chiesto che il buon senso prevalga, le interrogazioni si facevano ma cercando di limitarne la durata e i toni. Ovviamente non è stata tenuta in considerazione la mia proposta. Quindi la posizione del consigliere Canu è stata condivisa da tutta la minoranza.
    A volte basta veramente solo un minimo di buon senso da parte dell’amministrazione e questo è venuto meno a discapito di tutti.
    Nicola Bianchi.

  3. Vincenzo
    Commento qui esclusivamente sulla votazione riguardante la registrazione video del Consiglio e la relativa pubblicazione online e non sulle altre questioni di cui fai cenno, delle quali non sono esattamente al corrente.
    Il cittadino ha il diritto di conoscere quanto viene discusso dai propri rappresentanti durante il Consiglio Comunale; visto che molti non possono presenziarvi e visto che da molto tempo ormai Internet offre sistemi moderni per risolvere problemi antichi, perché non avvantaggiarsene? Anche perché darebbe al vostro gruppo la possibilità di far conoscere a molte più persone l’entità del lavoro e l’impegno di cui parli qui sopra. Non avresti neppure bisogno di perdere tempo a pubblicare una risposta su un blog come questo perché il video già dimostrerebbe il tuo impegno. Quindi mi sorprende veramente vedere che alcuni siano contrari ad un tale servizio, per di più offerto gratuitamente da un gruppo di persone che dedicherebbero parte del loro tempo libero per un servizio pubblico, che altrimenti dovrebbe essere proposto, caldeggiato e implementato dalla stessa Amministrazione Comunale.

    Anche l’unica remora di cui fai cenno (la possibilità che il video venga contraffatto prima della pubblicazione) mi lascia perplesso, considerando che chiunque potrebbe registrare le sedute del Consiglio con una qualsiasi macchina fotografica economica dei giorni nostri e semplicemente caricare il video su Youtube.com o altro servizio online. Perciò, se la paura e’ di una possibile contraffazione, basterebbe che chi ha tali remore registrasse parallelamente le sedute e le pubblicasse in caso ci fosse tale necessita’.

  4. In ottemperanza a quanto chiesto dalla Maggioranza, l’ente Comune di Sennori informa che al prossimo Consiglio Comunale saranno presenti le telecamere Hd di nuova generazione di Sky Italia con la regia saccente di maestri del settore tecnico Audio-Video. Altresì si vuole informare la popolazione che sarà trasmesso in diretta un Dibattito con i migliori esponenti della Politica nostrana a livello Nazionale e Regionale, politologi ed esperti di sociologia dei processi culturali. Il tutto a “Gratisi” perchè ancora non cè un regolamento che disciplina il tutto…
    La verità dei fatti è che ieri la maggioranza è stata vicino un alzata di mano a poter permettere le riprese audio video e, per tutta risposta, compattandosi ma neanche troppo(sentiti i commmenti postumi) ha deciso di votare contro..il timore presunto è quello di poter modificare a piacimento le riprese e manipolarle…la realtà è che anche senza tagli, se ieri la gente avesse visto quello scempio andato in scena in Consiglio avrebbe riso di voi, altrochè Aspirina. La cosa più divertente è che veramente c era da ridere (o da piangere, dipende dagli stati d’animo soggettivi) senza il bisogno di doppiaggi o tagli di scena. Pertanto vorrei ricordare al Consigliere/assessore Leoni che ben dice sul fatto che non gli è stata data la possibilità di esprimere le proprie importanti idee per vizi formali e non sostanziali, che urge la modifica del regolamento del consiglio non tanto per legittimare l’uso della webcam (discorso di buon senso), quanto per regolamentare una Rissa Autorizzata come quella a cui si è assistiti ieri, dove viene stravolta la cronologia dei fatti, dove l’opposizione prende parola a piacimento e per un numero di minuti eccessivo, dove le urla e gli insulti si sprecano, dove neanche le forze preposte a tenere l’ordine sapevano il da farsi. Perciò riuniomola URGENTEMENTE sta benedetta commissione numero 1 per la modifica dei regolamenti, progrediamo, andiamo avanti…alla gente sapere chi ha lasciato il buco nel bilancio non serve, serve ai politici per denigrare l’avversario. La gente ha votato il politico che si dovrebbe far carico dei problemi del paese e risolverli. Il dossier preparato che informa sul buco di bilancio e mette in cattiva luce gli avversari politici è carta straccia…continuate pure fare i giochini della politica…ma sappiate che noi MoVimento ancora una volta abbiamo teso una mano, per dialogo e confronto e ancora una volta la vostra posizione di superiorità ci sta dando una mazzata…noi ci saremo!!

  5. Condivido e ne faccio mia la considerazione di alessio tedde e la vera risposta al tutto .. ma anche una soluzione .
    Nel governo succede la stessa cosa ( nono sono berlusconiano ) denigrare strumentalizzare tutto pur di andare al governo … senza una vera volta . IL POTERE .
    VIVO NELLA MIA PELLE IL FATTO DI ESSERE UN PORTAVOCE DELLO SCUDO CROCIATO , APPOGGIANDO A SPADA TRATTA LA DENUNZIA PERCHE’ I VALORI NON SONO NE DI DX NE DI SX , anche io ho sognato come voi tanti del resto , ho partecipato alla guerra di liberazione con gli americani , ho distribuito viveri e cioccolata , non ho mai dato del ddt a nessuno …. ho lottato contro le truppe marocchine/francesi – alleate ho contribuito alla nascita del governo De Gasperi . Il sogno e continuato per altri 70 anni , quanti soldatini ho perso per strada ! COMUNQUE PENSO CHE IL SOGNO VENGA DA MOLTO PRIMA … I CAVALIERI / I MORI … QUELL’ODORE DI EFFETTO CASTELLO , PARDON PRIGIONI SOTTERANEE CHE PERSEGUITA UN PO’ TUTTI QUELLI CHE DI SOGNO NON HANNO . SCHERVAVO !
    QUESTA E L’IDEA DELLO SCUDO , IN DIFESA DEI DEBOLI . IO NASCO COSI’ .
    IO ERO PRESENTE AI LAVORI IN CONSIGLIO E NON SONO CONTENTO DI QUELLO CHE HO VISTO . LA GIUNTA HA VOTATO CONTRO LA WEBCAM .. ALESSIO TEDDE HA DETTO COSE GIUSTE ” CARTA STRACCIA ” QUANTO PENSATE CHE POSSA COSTARE QUEL PEZZO DI CARTA STRACCIA ?

    • Non voglio entrare nel merito della discussione della webb cam si ho della webb cam no, ” cosa che io personalmente approvo”. Ma mi chiedo come possa lo schieramento e i simpatidandi del gruppo progetto sennori ,fare riferimente e riflessioni a riguardo della trasparenza zero. In ben due leggislature hanno usato a mio rigurda la politica del silenzio, meno si sapeva e meglio era.. Maa!!! Probabilmente e propio vero le sconfitte avvolte servono, ” CREDO SI TRATTI DI UN IMPROVVISA BOTTA DI SENSO CIVICO” Peccato che ora si trovino all’opposizione , Vi auguro di ricordarvene ‘Qualora dovesse ricapitare’ quando sarete sui banchi della maggioranza.. Saluti

      • potevi sicuramente denunciarlo prima caro giovanni ..
        allora qua i metodi non sono cambiati chi sale governa e fa’ quello che vuole .
        Questa giunta ostacola chi contro di loro ( le cose dimmi son cambiate ? ) Ti ricordo che in campagna elettorale hanno detto di essere diversi e smerdando la giunta uscente hanno raccolto 500 voti in piu’ .
        A prescindere dal colore degli schieramenti politici ..quando un politico ti ostacola ..tu denuncialo .
        Troppo facile dire che erano peggio gli altri ! Oggi 2011 siamo nel cambiamento , e Sennori ha un nuovo movimento di pensiero lanciato nella legalita’ del tutto . Spero comunque che la giunta di governo a Sennori oggi ti permetta di parlare e raggiungere i tuoi obiettivi, ti ricordo che in ogni caso io sono con te’ , io sono un tuo simile . ciao giovanni

  6. Ancora non ve ne siete accorti del ricatto politico in atto , di tutte le legislature :
    – chi sale si sente in dovere di fare quello che vuole , gestendo a maniera propia commissioni e denari .
    Mettono il bavaglio alla democrazia con il ricatto di tirar fuori dall’armadio quello che eri ….
    W l’azione , partigiani sempre senza bandiere e simboli !

    • Caro nicola dammi l0opportunita di farmi ”schiaeggiare da un altra parte” sono passati appena tre mesi non sono ancora in grado di fare vautazioni ……… aspetto che lavorino almeno un anno prima di tirare siomme e conseguenza
      e , i paragoni li faccio quando vedo falsita come in questo caso, mi appropio di una cosa nn mia per il gusto di fare opposizione…. l’idea della trasparenza zero con le riprese del consigio appartiene solo ed escusivamente al consigliere Bianchi e al suo ovimento” 5 stelle sennori”…….. non si puo avvallarsi di una idea vincente creata da altri solo per il gusto di fare opposizione, i tuoi simpatizzanti nn avrebbero mai pensato a una cosa del genere essendo alla maggioranza perche la loro politica per ben 2 leggisature e stata quella del silenzio.. Tu sai benissimo che nonostante il nostro trascorso da COLLABORATORI” CIOE IO TUO DIPENDENTE ” NONOSTANTE SIA FINITO BEN PRESTO MI AUGURO CHE SIA COSI noi abbiamo un legame d’amicizia, ma aimè mi viene da pensare che dietro le tue riflessioni ci sia un po di patriotismo nei confronti del progetto senno chissa per quale ragione visto che sei un libero proffessionista, traggo queste conclusioni visto che davanti all’evidenza tiri fuori passaggi legati alla storia dello scudo crociato. Ogni movimento e capace di tirar fuori i suoi vessilli e le sue frasi fatte da altri. Quindi ‘AMICO” ti invito A ESSERE PIU RIFLESSIVO NEI CONFRONTI DI COSA VIVIAMO ORA A SENNORI E NON DI COSA E STATO DEI NOSTRI PARTITI O MOVIMENTI IN PASSATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *